fbpx
Sugandha Kokila quando e perchè usarlo

Oggi andiamo alla scoperta di un olio essenziale poco conosciuto, trattasi di Sugandha Kokila. Molto interessante dal punto di vista biochimico ed energetico è un vero peccato sia così poco noto in Aromaterapia.

Albero sempreverde che raggiunge gli 8 mt di altezza, originario dell’Himalaya indiano e nepalese che cresce ad un altitudine di 1200/1500 metri. È dalle bacche di quest’albero che si ottiene l’olio essenziale di Sugandha Kokila il cui nome botanico è Cinnamomum glaucescens.

Sugandha Kokila

Sugandha Kokila quando e perché usarlo

L’olio essenziale di Sugandha Kokila merita di essere valorizzato in quanto ha davvero tante proprietà e benefici. Vediamo quando e perché usare quest’olio essenziale!

Dal punto di vista fisico, vanta proprietà antispasmodiche, antinfiammatorie, espettoranti, carminative, stomachiche e antisettiche. È utile nel trattamento di infezioni respiratorie come forme asmatiche, bronchiti e catarri. Stimolante biliare e pancreatico, aiuta nelle difficoltà digestive e nell’eliminazione di gas e aria intestinale. Utile anche in caso di colite batterica e spasmodica e nelle infezioni intestinali. Interessante contro i problemi dell’apparato circolatorio. Come anticipato anche sul piano emozionale ed energetico l’olio essenziale di Sugandha Kokila è davvero molto interessante! Equilibrante nervoso, calma l’ansia e il nervosismo, aiuta la concentrazione e dona pace, placando le sensazioni di angoscia e solitudine.

È particolarmente utile per persone che hanno difficoltà e non riescono ad esprimere serenamente le loro emozioni ed opinioni.

Energeticamente stimola e libera il chakra del cuore (4° Anahata) aiuta a rinforzare l’empatia, la generosità, l’apertura e l’amore incondizionato verso gli altri.

Come utilizzare l’olio essenziale di Sugandha kokila

In diffusione atmosferica, inalato o applicato sui polsi, per lavorare soprattutto sul riequilibrio emotivo, durante la meditazione, le pratiche yoga o in qualsiasi momento abbiamo bisogno di calma, pace e serenità.

Diluito o aggiunto in oli vegetali, burri come ad esempio quello di karitè o crema neutra da applicare ad uso cutaneo, sul petto per l’azione espettorante, sulle gambe con un leggero massaggio per stimolare la circolazione o sull’addome per le difficoltà digestive.

Infine quest’olio può essere anche utilizzato ad uso orale, previamente diluito in un olio vegetale o miele o compresse neutre per migliorare e facilitare la digestione e godere delle proprietà carminative e stomachiche.

Se usato Consapevolmente non ha particolari avvertenze o rischi.

Scopri l’olio essenziale Sugandha Kokila di Touch of Synergy 100% puro, bio e organico

Ti appassiona l’Aromaterapia e ti piacerebbe saperne sempre di più? Iscriviti al Gruppo Fb “Aromaterapia Madya per interagire con noi, chiedere consigli in caso di dubbi e approfondire la conoscenza sugli oli essenziali e l’aromaterapia in generale!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere comunicazioni ufficiali.

“Missione Benessere”

 

Contact us

  • Piazza Bortolo Belotti 55, Roma 00139
  • +39 328 418 1370
  • info@madya.it

Distributore ufficiale Touch of Synergy e Hortensia + Banet

NSG srl P. Iva: 15881591000

Termini e condizioni di venditaPrivacy Policy

Add to cart